Contro la tosse, l'innovazione della
ricerca e l'efficacia degli ingredienti vegetali

Il miele

 

Il miele è una sostanza dal gusto dolce e gradevole prodotto dalle api. È noto fin dall’antichità per le sue numerose proprietà e per il suo valore nutrizionale. La parola miele sembra derivare dall’ittita "melit". Per millenni il miele ha rappresentato l’unico alimento zuccherino concentrato disponibile. »
Il timo

 

Il suo nome scientifico, Thymus Vulgaris, deriva dal greco forza, coraggio: qualità che risveglierebbe in coloro che ne odorano il profumo. È conosciuto per le sue proprietà e viene classificato tra le cosiddette piante aromatiche: ogni sua parte ha infatti un odore piacevole ed aromatico. »
La piantaggine

Il nome specifico di questa pianta, Plantago Lanceolata, deriva dal latino lanceolatum e fa riferimento alla forma delle foglie simile alla punta delle lance.La Piantaggine è una pianta perenne,molto diffusa in tutta Europa e nell’Asia centrale e settentrionale. Della pianta vengono utilizzate sia le foglie (fresce o essiccate).  »
Il sambuco

 

Il Sambucus Nigra è una specie molto diffusa in Italia soprattutto negli ambienti ruderali (lungo le linee ferroviarie, parchi, ecc.), boschi umidi e rive di corsi d'acqua. È un arbusto alto 4-6 metri, i cui rami presentano foglie di colore verde scuro. I fiori sono ermafroditi e portati in infiorescenze molto vistose.  »


 
Le informazioni contenute in questa pagina sono da intendersi a titolo informativo e non sostituiscono in nessun caso assistenza o consiglio medico.